SIRACUSA. GLI ALUNNI DELL’ISTITUTO “INSOLERA” SCELTI PER “HACKATON – DIGNITÀ IN CAMPO”

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro, l’Agenzia delle Nazioni Unite specializzata sui temi del lavoro e della politica sociale, ha scelto gli alunni dell’Insolera di Siracusa per il progetto “HACKATON – Dignità in campo”.

Così un gruppo di ragazzi delle quinte classi degli indirizzi agrario, turistico e sistemi informativi, ha potuto partecipare con amministratori locali, funzionari della Regione, rappresentanti dei sindacati e di alcune cooperative sociali, a due giornate di studio e di laboratorio progettuale che si sono tenute presso l’Urban Center del capoluogo aretuseo.

Gli alunni hanno svolto un percorso di analisi e coprogettazione di soluzioni sperimentali per superare le criticità all’interno della filiera agricola, nel rispetto dei diritti fondamentali e della dignità del lavoro. Hanno, in particolare, provato a proporre le soluzioni più adeguate a sconfiggere il caporalato. I ragazzi, che sono stati accompagnati dalle docenti Luisa Cappello e Maria Bentivegna, si sono distinti per impegno e correttezza di comportamento tanto da ricevere i complimenti della OIL che si è complimentata con la Dirigente scolastica, Maria Ada Mangiafico.

“L’esperienza fatta – ha dichiarato la Dirigente – ha rappresentato per gli alunni un valore aggiunto in termini di crescita non solo scolastica ma personale”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: