SIRACUSA. I CARABINIERI INCONTRANO GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO SUPERIORE RIZZA.

Nella mattinata di oggi alcune classi dell’Istituto Superiore Rizza di Siracusa hanno incontrato i Carabinieri del Comando Compagnia di Siracusa per trattare le delicate tematiche del bullismo e dello stalking fra i giovani. L’incontro di oggi rientra nel più ampio progetto di cultura della legalità promosso dal Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa in collaborazione con gli Istituti Scolastici della Provincia che ha consentito di incontrare numerosi studenti degli Istituti Superiori e delle Scuole Secondarie di primo grado della provincia.

Fra gli argomenti trattati è stata posta l’evidenza sulle conseguenze giuridiche derivanti dagli episodi di bullismo e stalking e sugli strumenti che il legislatore ha messo a disposizione delle vittime di violenza per difendersi, come il numero 1522 e la rete dei centri antiviolenza presenti sul territorio della Provincia che in caso di necessità possono dare supporto ed anche ospitare le vittime. I Carabinieri hanno anche spiegato agli studenti i profili di responsabilità penale e civile in cui possono incorrere i minori con la commissione di atti di bullismo e stalking.

Ulteriori incontri con le scuole sono previsti nei prossimi giorni con la finalità di diffondere il più possibile la cultura della legalità fra i giovani.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: