Siracusa. “Il fumo saliva lento”, Associazioni a scuola il 24 e il 27 gennaio in ricordo della Shoah

Risultati immagini per ricordo della Shoah siracusa

Celebrando il giorno della liberazione di Auschwitz, Arciragazzi Siracusa 2.0 in collaborazione con ARCI Siracusa, Stonewall LGBT, Zuimama Arciragazzi e Arcigay Siracusa, promuove due giornate in ricordo della Shoah attraverso letture ed emozioni. L’iniziativa, dal titolo “Il fumo saliva lento” si terrà il 24 gennaio coinvolgendo i ragazzi e le ragazze della Scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “Falcone – Borsellino” di Cassibile e il 27 gennaio con gli alunni e le alunne della Scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Volta” di Floridia, due scuole da sempre impegnate nella promozione della pace, dei diritti umani, del rispetto delle differenze. “Il Giorno della Memoria, – spiega Luca Cerro presidente di Arciragazzi 2.0 e portavoce delle associazioni coinvolte – è l’occasione per riflettere sull’orrore nazifascista della Shoah, lo sterminio di milioni di persone, ebrei, sinti e rom, slavi, comunisti ed oppositori politici, omosessuali, portatori di handicap fisici e mentali, e perché il ricordo, quando scompariranno i testimoni diretti, faccia sì che questa aberrazione della storia non si ripeta più. La memoria dei crimini contro l’umanità, – continua Cerro – è uno degli strumenti che consente la creazione di una coscienza democratica e antifascista e la realizzazione di una società inclusiva e accogliente, rispettosa dei diritti di tutti, a prescindere da etnia, religione, appartenenza politica ed orientamento sessuale”.

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

x Close

Like Us On Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: