SIRACUSA. IL GENERALE DI BRIGATA ROSARIO CASTELLO, COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “SICILIA”, VISITA I COMANDI DELL’ARMA DI SIRACUSA-ORTIGIA, FLORIDIA, CASSIBILE ED AVOLA.

Il Generale di Brigata Rosario CASTELLO, che ha assunto l’incarico di Comandante della Legione Carabinieri “Sicilia” il 10 settembre u.s., accompagnato dal Comandante Provinciale, Col. Giovanni TAMBORRINO, si è recato nei giorni scorsi, presso i Comandi territoriali dell’Arma di Siracusa-Ortigia, Floridia, Cassibile ed Avola, dove ha incontrato i rispettivi comandanti ed una rappresentanza del personale, nel rispetto delle norme relative al distanziamento sociale imposte dalla pandemia CODIV-19.
Il Generale CASTELLO, che nel periodo immediatamente successivo al suo insediamento, aveva già
visitato il Comando Provinciale e le tre Compagnie della provincia aretusea (Siracusa, Noto ed Augusta),
ha ora avviato un giro conoscitivo delle unità di base dell’Arma regionale e cioè delle Tenenze e Stazioni,
inteso ad approfondire la conoscenza del territorio della Legione Sicilia.
In tale quadro, ha quindi visitato la Tenenza di Floridia e le Stazioni di Siracusa-Ortigia, Cassibile ed
Avola, i cui comandanti hanno illustrato le specificità del territorio di rispettiva giurisdizione ed i risultati
dell’azione di controllo del territorio e di contrasto.
A conclusione del giro di visite, il Comandante della Legione ha avuto parole di elogio per l’operato dei
reparti territoriali dell’Arma dei Carabinieri della provincia di Siracusa, rammentando che le Stazioni e le
Tenenze sono veri e propri capisaldi della legalità e del contatto con la popolazione ed interpreti del
controllo del territorio e della prossimità a favore del cittadino, incoraggiando il personale a continuare a
svolgere con senso di responsabilità ed orgoglio il proprio servizio quotidiano nel difficile periodo
connotato dall’emergenza pandemica, in linea con i propri doveri e con quanto giurato con l’arruolamento.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: