Il Questore di Siracusa ha disposto la chiusura di un locale e la relativa sospensione della licenza di somministrazione di alimenti e bevande dello stesso, sito in Ortigia, per motivi di ordine e sicurezza pubblica. Il provvedimento, che prevede la chiusura del locale per 15 giorni, come disposto dal Questore a norma del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, è stato notificato alla titolare dell’esercizio commerciale nel corso del pomeriggio di ieri dagli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura aretusea. In particolare, personale della Polizia Amministrativa, nell’ambito dei controlli disposti dal Questore di Siracusa, anche a seguito di segnalazioni di altri Uffici operativi, ha accertato che nel locale si somministravano alcolici a minorenni.​

In un episodio una giovane veniva soccorsa e trasportata in Ospedale con una diagnosi di coma etilico. Il Questore della provincia di Siracusa, Benedetto Sanna, valutate le documentate e pregresse circostanze e rilevata l’evidente fonte di concreto pericolo per l’ordine e la sicurezza dei cittadini, ha decretato la sospensione dell’attività in argomento.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: