SIRACUSA. INCENDIÒ LA MACCHINA DELL’EX SINDACO: ARRESTATO PARCHEGGIATORE ABUSIVO

San Giovanni Rotondo, incendiata l'auto ex sindaco Mangiacotti

I Carabinieri della Stazione di Siracusa-Principale hanno arrestato, su ordine dell’Autorità Giudiziaria, un siracusano di 39 anni, pluripregiudicato che nel 2017 danneggiò, incendiandola, la vettura dell’allora sindaco di Siracusa. Le indagini condotte dai Carabinieri permisero di dimostrare che l’arrestato aveva minacciato il primo cittadino e, successivamente, dato fuoco alla sua autovettura. L’episodio scaturì dalle giuste sanzioni amministrative che erano state emesse nei confronti dell’arrestato il quale a causa dell’esercizio dell’attività di parcheggiatore abusivo risulta essere destinatario anche del cosiddetto DASPO urbano. Pertanto, dovendo il soggetto espiare una pena detentiva di 4 anni e 6 mesi per
danneggiamento e minaccia, è stato rintracciato dai Carabinieri e condotto presso la casa circondariale “Cavadonna” ove sconterà la sua pena.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: