I Carabinieri della Stazione di Siracusa Principale hanno incontrato gli anziani del Centro Akradina di Siracusa.
L’iniziativa è inserita nella più ampia campagna di sensibilizzazione condotta a livello nazionale dall’Arma dei Carabinieri e finalizzata a mettere in guardia dalle truffe tutte le fasce a rischio.

Nel corso dell’incontro, i militari hanno fornito agli ospiti del centro consigli pratici su come riconoscere eventuali malintenzionati che approcciano le vittime sia nelle loro abitazioni, sia per strada nelle circostanze di vita quotidiana.
L’attenzione è stata richiamata anche sulle pratiche più utilizzate dai truffatori e sui metodi per difendersi dai tentativi di raggiro.
La chiamata al 112 rimane la prima cosa da fare ogni volta che si ha il sospetto di avere a che fare con
un malfattore.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: