SIRACUSA. INTERVENTO DELLA POLIZIA DI STATO IN DIVERSE OPERAZIONI IN PROVINCIA

Controlli della Polizia: in tutta la provincia di Siracusa 11 ...

Agenti delle Volanti della Questura di Siracusa hanno denunciato due uomini per il reato di evasione dagli arresti domiciliari cui sono sottoposti.

Inoltre, alle ore 19,40 circa di ieri, gli Agenti sono intervenuti presso l’Istituto scolastico  “Federico di Svevia”, situato in viale Santa Panagia a Siracusa, ed hanno denunciato V.A., siracusano di 37 anni, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di danneggiamento aggravato.

L’uomo ha rovinato, con un picchetto di ferro, il muro adiacente la porta dell’istituto.

Ad Avola, invece, Agenti del Commissariato di P.S. locale hanno denunciato un uomo di 36 anni per porto abusivo di coltello di genere vietato. Lo stesso, durante un controllo, è stato trovato in possesso di un coltello, della lunghezza complessiva di circa 20 centimetri. 

A Pachino, infine, Agenti del Commissariato di P.S. locale hanno denunciato un giovane di 23 anni per porto abusivo di oggetti, atti ad offendere.

Lo stesso, durante un controllo, è stato trovato in possesso di una mazza da baseball, della lunghezza complessiva di circa 60 centimetri, nascosta nel portabagagli dell’autovettura.

Nella circostanza, il giovane è stato sanzionato amministrativamente, perché fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo, non rispettando le misure di contenimento sanitario, e perché sprovvisto di copertura assicurativa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: