SIRACUSA. ISTITUITO DALL’ASP UN PUNTO PER TAMPONI RAPIDI AL PARCO ARCHEOLOGICO NEAPOLIS

Siracusa, Green Pass: arriva un punto tamponi per l'ingresso al Parco  Archeologico Neapolis - Siracusa News

L’Asp di Siracusa, per favorire l’accesso al Parco Archeologico Neapolis a cittadini e turisti sprovvisti di green pass, a partire dal 6 agosto, data di entrata in vigore dell’obbligatorietà della certificazione come disposto dal decreto ministeriale, ha predisposto un Punto di Esecuzione Tamponi rapidi in prossimità dello sportello ticket del Parco già in funzione da ieri sera.
L’attività sarà garantita da personale medico e infermieristico dell’Asp di Siracusa collaborato, da volontari del Comitato provinciale della Croce Rossa Italiana e della Protezione civile del Comune di Siracusa. Stamane la posta sarà attiva dalle ore 9,30 alle ore 12,30, nella fascia oraria di maggiore afflusso dei visitatori.
“Abbiamo voluto venire incontro a quanti ancora non vaccinati o comunque non ancora dotati di green pass – dichiara il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra – consentendo comunque la fruizione dei siti archeologici di grande pregio culturale riconosciuti in tutto il mondo. Il nostro impegno, nel rispetto delle direttive nazionali e regionali, è che tutti i cittadini possano trovare la giusta opportunità di vaccinarsi contro il covid-19, considerato l’elevato numero di punti vaccinali in atto presenti in tutti i comuni del territorio dell’Asp di Siracusa anche in forma straordinaria sino alle ore notturne nelle piazze, nei centri commerciali, nei borghi marinari, nei Teatri”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: