SIRACUSA  LANCIATA NEL MONDO COME IL “LIMONE FEMMINELLO” ANCHE TRAMITE ARCHIMEDE, S.LUCIA, VITTORINI E L’INDA

Siracusa si può proporre nel mondo come abbiamo promosso il limone di Siracusa. Un successo ottenuto grazie alla unità   operosa di centinaia di  produttori e ad un progetto che ha avuto successo. Così si può fare per la città: un progetto chiaro, tanti uomini e donne che ci lavorano ed il successo si può ottenere.”

Una metafora ma non tanto quella  (dato il grande successo del “femminello”)  quella di Fabio Moschella candidato a sindaco Siracusa per le tre liste di centrosinistra ( “Siracusa Futura-PD”, “Prossima” e “Presenza Cittadina”.) che ieri sera  ha aperto ufficialmente  la sua campagna elettorale in Ortigia.

Moschella  ha  ripetuto  i concetti base della sua campagna elettorale e del suo programma ricordando che Siracusa deve avere l’orgoglio di essere  sia città industriale che città turistica.

Ed ha aggiunto alcuni dettagli del suo programma, facendo riferimento  alla creazione di  una “casa del quartiere” in  sostituzione dei Consigli di Quartiere ora soppressi.  Luoghi in cui il comune si rapporta con gli amministrati  e i cittadini si riuniscono per collaborare e proporre   progetti utili alla amministrazione per  risolvere le problematiche cittadine e degli stessi quartieri.

Moschella ha anche aggiunto che  la sua amministrazione lavorerà per la costituzione dei “municipi” di Cassibile e Belvedere, mentre provvederà a spostare gli uffici comunali da Ortigia verso il resto della città, per risolvere problemi di logistica ed avvicinansi così alla periferia della città.

Fabio Moschella  ha ricordato che  per la sua amministrazione sarà fondamentale, per l’immagine della città nel mondo, e per  lo sviluppo turistico, puntare sulla cultura, mettendo al centro le figure di Archimede, Santa Lucia e Vittorini, e utilizzare  le potenzialità attrattive degli spettacoli classici e della funzione dell’INDA. Come anche utilizzare la risorsa porto grande  sia come luogo  di socializzazione dei cittadini ma anche per finalità turistiche con un waterfront riqualificato.

Strategico per attrarre investimenti privati ma anche per fruire dei finanziamenti  nazionali ed europei la costituzione di un Ufficio Europa.

Con Moschella sono saliti sul palco per dare il sostegno al candidato  l’On.le Giovanni Cafeo  (PD) , il segretario  provinciale del Partito Democratico  Alessio Lo Giudice, , Enzo Pennone per il Partito Radicale, Ninni Gibellino per l’associazione  Motu Proprio e Alfredo Foti per “Presenza Cittadina”, oltre che Valeria Troia ( “Prossima”). Quest’ultima anche in veste di designata assessore con Giorgio Iurato , Giovanni Dimauro ,  e Giuseppe  Gargante .



 

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: