SIRACUSA. MATTINATA AL MARE CON I GIOCATORI DELL’ORTIGIA PALLANUOTO

Settebello e Siracusa, binomio vincente - Pallanuoto - Rai Sport

Una mattina al mare con gli azzurri del Settebello di Sandro Campagna, con integrazione di qualche giocatore dell’Ortigia di Stefano Piccardo, per fare uscire la pallanuoto dalla piscina e portarla nella suggestiva cornice
del mare di fronte a Siracusa. Questo il senso dell’evento che venerdì 24 luglio, alle 17.30, vedrà sfidarsi in acqua due
formazioni di livello mondiale. Una partita che si svolgerà nelle acque antistanti il Circolo Unione, accanto al lido
Sacramento, all’ingresso dell’Isola.
L’occasione per vedere in acqua i campioni del mondo in carica confrontarsi in uno scenario naturale incantevole, con sullo sfondo il profilo di Ortigia.
Chi vorrà potrà assistere alla gara, che celebra i quasi due mesi di collegiale che la Nazionale del CT Campagna sta
svolgendo a Siracusa, direttamente dal mare venendo in barca fino alla zona della partita. L’ingresso al circolo non
sarà invece consentito per via delle prescrizioni legate all’emergenza Covid.
Per qualche ora, dunque, il mare dell’Isola si tingerà di azzurro nazionale. Una festa di pallanuoto, che torna per una
mattina alle origini, all’epoca in cui questo nobile sport si svolgeva negli specchi di mare delle città, che raccontano
ancora di imprese epiche, partite e personaggi indimenticabili.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: