Gli Agenti della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale di Siracusa, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al controllo del locali notturni ed al rispetto delle norme poste a presidio delle attività ricreative e musicali, hanno denunciato per il reato di disturbo della quiete pubblica il titolare ed il gestore di un noto Pub, sito nell’isola di Ortigia.
Gli uomini diretti dal dott. Calì, a seguito di un intervento delle Volanti richiesto da alcuni cittadini residenti nelle vicinanze del locale, punto di ritrovo della movida siracusana, hanno denunciato il titolare ed il gestore di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande per il reato di disturbo del riposo delle persone. Inoltre, sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 40.000 euro per avere consentito un’attività rumorosa, consistente nel diffondere musica ad alto volume senza le previste autorizzazioni.
Nei pressi del locale, i giovani, che ivi si recano per consumare alcolici e, purtroppo, anche per fare schiamazzi e rumori molesti con i loro ciclomotori, vandalizzano la pubblica via con bottiglie rotte e bicchieri.
Infatti, già il mese scorso, il locale in questione era stato sanzionato amministrativamente per aver organizzato eventi senza la prescritta autorizzazione comunale ed, inoltre, a seguito di rilevamento di emissioni sonore oltre il consentito, era stato sanzionato per un importo pari ad 60.000 euro.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: