SIRACUSA. NASCONDEVA LA DROGA NEL BARATTOLO DELLE PROTEINE: ARRESTATO DAI CARABINIERI E MESSO AI DOMICILIARI.

Nascondeva la marijuana nel barattolo delle proteine: arrestato a Siracusa

I metodi utilizzati dagli spacciatori per occultare lo stupefacente sono sempre più fantasiosi, ma questa volta non è stato sufficiente nascondere la droga tra le proteine in polvere per ingannare i Carabinieri e tentare di non essere arrestato.
Sono scattate così le manette per Emanuele Baiardo, siracusano di 34 anni, già gravato da precedenti
specifici per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
I militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione del Baiardo, rinvenendo nella sua disponibilità diverso materiale tipicamente utilizzato per tagliare e confezionare lo stupefacente, come un bilancino di precisione. Il sospetto che l’uomo detenesse anche altro ha preso corpo immediatamente dopo quando, all’esito di un’accurata ricerca, nascosto in un mobile in camera da letto, I militari hanno trovato un barattolo di proteine in polvere, all’interno del quale erano abilmente occultati 108 grammi di marijuana e 7 grammi di hashish.
L’uomo è stato a quel punto tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e, dopo le
formalità, è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in regime di agli arresti domiciliari.
Tutto il materiale è stato, ovviamente, sequestrato.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: