Carlo Gradenigo (Lealtà e Condivisione) commenta le affermazioni apparse sull’agenzia di stampa Adnkronos, dove il sindaco di Siracusa, Francesco Italia ha espresso ”soddisfazione per un’attenzione maggiore alle fragilità da parte dell’esecutivo presieduto da Giorgia Meloni”.

”C’è differenza tra i migranti salvati nel gennaio 2019 dalla Ong tedesca Sea Watch e le donne, uomini e bambini oggi a bordo della tedesca ‘Rise above’?” – si chiede il presidente di “Lealtà e Condivisione”, Carlo Gradenigo, intervenendo sulle affermazioni del sindaco Italia, pubblicate dall’agenzia di stampa Adnkronos, dove il primo cittadino ha commentato la vicenda della nave ‘Rise above’, della ong umanitaria tedesca “Mission lifeline”, che a largo delle coste siracusane ha soccorso 95 migranti. Secondo Italia “da parte di questo Governo, ”c’è un’attenzione maggiore alle fragilità, tanto è vero che questa donna che si trovava sulla nave della ong è stata evacuata immediatamente per problemi di salute e portata all’ospedale di Siracusa” e che rispetto al governo giallo verde presieduto da Conte oggi “c’è un atteggiamento di maggiore responsabilità e attenzione nei confronti dei migranti che si trovano sulle navi”. Il primo cittadino aretuseo, sottolineando il fatto di non essere vicino al governo Meloni si chiede “perché queste navi non raggiungano i loro paesi di origine invece di sostare qui per giorni e giorni.”

Per Gradenigo non ci sarebbe nessuna differenza, “nemmeno la nazionalità dei volontari della ONG che con coraggio hanno recuperato e salvato  la vita di queste persone che oggi attendono una risposta in mezzo al mare che hanno osato sfidare “.

“Ma probabilmente allora – commenta Gradenigo – il clima politico era diverso e salire a bordo della nave per chiederne lo sbarco era conveniente. Oggi il vento sta cambiando e per qualcuno che ieri sedeva sul sedile posteriore del gommone diretto sulla nave, è più conveniente stare seduto a casa propria, al riparo dal vento e dal freddo di questa prima giornata di inverno e allerta meteo, chiedendo che quella stessa nave faccia rotta verso la Germania. Eppure nella nota affidata – prosegue – alle pagine del giornale adnkronos il Sindaco di Siracusa Francesco Italia ci tiene a ribadirlo più volte: è l’atteggiamento di questo governo rispetto al Conte-Salvini ad essere profondamente cambiato, non il suo“. 

“Come asssociazione – conclude Gradenigo – abbiamo sempre fatto della solidarietà e dell’accoglienza due dei pilastri fondamentali dello statuto e della nostra azione politica e tali considerazioni non possono che generare al nostro interno un profondo senso di amarezza e delusione”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: