SIRACUSA. NEI PRESSI DEL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLE LACRIME SPAZZATURA PER STRADA. VINCIULLO – CASTAGNINO – ALOTA E BASILE: ” CHE VERGOGNA!”

“Ieri, per tutta la giornata, a Siracusa le vie Testaferrata e Archia, oltre la via Di Natale, erano invase dalla spazzatura, con una puzza nauseabonda che impediva perfino di percorrere il marciapiede”. Lo dichiarano Vincenzo Vinciullo, Salvatore Castagnino, Fabio Alota e Mauro Basile.
“Chiamati dai cittadini, ci siamo recati sul posto e abbiamo dovuto constatare, con grande amarezza e sconcerto, la drammatica situazione, attestata dalle foto allegate. Siamo di fronte all’Ospedale ‘Umberto I’ di Siracusa, siamo nei pressi del Santuario della Madonna delle Lacrime. E’ possibile che nessuno dell’Amministrazione Comunale di Siracusa abbia avuto una segnalazione da parte dei cittadini? E’ possibile parlare di civiltà, accoglienza, cultura, sfilate di moda, spettacoli, teatro se le condizioni in cui si trova la città sono queste drammatiche verificate, documentate e attestate dalle foto? Se lo ricorda l’Amministrazione Comunale di Siracusa che – hanno concluso Vinciullo,
Castagnino, Alota e Basile – fra poco iniziano le manifestazioni religiose presso il Santuario?”

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: