SIRACUSA. “NIENTE PALESTRA AGLI STUDENTI DI BELVEDERE”. LA DENUNCIA DI VINCIULLO E BASILE

Risultati immagini per PALESTRA BELVEDERE DI SIRACUSA

“La scuola è iniziata da 4 mesi e le ragazze e i ragazzi di Belvedere di Siracusa sono ancora senza palestra, ridotta ormai a brandelli, grazie al disinteresse totale dell’amministrazione comunale”. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo insieme a Mauro Basile.
“Più volte abbiamo sollecitato l’Amministrazione Comunale a riparare il telo che copriva il pallone tensostatico, ma nessuna attenzione, nessuna risposta, come le tre famose scimmiette, il sindaco e l’assessore al ramo non vedono, non sentono e quindi non parlano. Cosa dobbiamo fare, hanno continuato Vinciullo e Basile, per attirare la loro attenzione?
E’ possibile che ciò possa accadere nell’indifferenza più totale dei “media” che ritengono, quindi, che le ragazze e i ragazzi di Belvedere siano figli di un Dio minore?
Lo scorso anno il Sindaco ha usato il fondo di riserva per dare contributi ad alcune associazioni, ma ha dimenticato che prima di dare contributi doveva fare riparare il pallone tensostatico, come prevede il regolamento comunale che destina, infatti, il fondo di riserva alle emergenze”.

Condividi

Lascia un commento

Nome
Email
Sito web