I Carabinieri della Stazione di Belvedere, congiuntamente ai colleghi dello squadrone eliportato “Cacciatori di Sicilia”, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti hanno arrestato, in flagranza, 3 soggetti incensurati che a seguito di perquisizioni nelle rispettive abitazioni sono stati trovati in possesso di diverse confezioni di marijuana per un peso complessivo di circa 3,100 chilogrammi.
Lo stupefacente era nascosto in buste di varie dimensioni all’interno di mobili, tra i vestiti e, in uno degli appartamenti perquisiti, nei cassoni delle tapparelle.
Nel corso delle operazioni sono state rinvenute delle piantine da destinare alla coltivazione dello stupefacente, diversi bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.
Al termine delle formalità gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.
Nel corso della direttissima tenuta ieri gli arresti sono stati convalidati ed i soggetti, stante il loro stato
di incensurati, rimessi in libertà in attesa del processo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: