SIRACUSA. ORTIGIA: ATTIVITA’ DI RISTORAZIONE SANZIONATA DAI CARABINIERI SCOPERTO LAVORATORE IN NERO CHE PERCEPIVA REDDITO DI CITTADINANZA.

SONY DSC

I militari della Stazione Carabinieri di Siracusa-Ortigia insieme a personale del locale Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Ragusa, hanno controllato alcuni esercizi di somministrazione di alimenti e bevande dell’isola di Ortigia. All’esito di un’ispezione presso una nota panineria, è stata disposta l’immediata sospensione dell’attività, poiché sono stati trovati 2 lavoratori privi di contratto di assunzione, uno dei quali minorenne e l’altro, inoltre, percettore di reddito di cittadinanza. Durante il controllo sono stati sequestrati 10 chilogrammi di carne mista priva di tracciabilità ed elevate sanzioni per circa 15.000 euro per gravi carenze igienico sanitarie. L’attività è stata immediatamente chiusa in attesa di regolarizzazione da parte del proprietario. Sono state avviate le procedure per la revoca del reddito di cittadinanza nei confronti del lavoratore controllato.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: