Siracusa. “Ortigia Film Festival”, lunedì la prima serata di proiezioni

Giancarlo Commare: «Ho imparato a conoscere le mie paure, ora mi sento  libero»

Tutto pronto per la prima serata di proiezioni della tredicesima edizione di Ortigia Film Festival, il festival internazionale di cinema della città di Siracusa, fondato da Lisa Romano con la direzione artistica di Lisa Romano e Paola Poli.  Lunedì 12 luglio in Arena Minerva dalle 20.30, Steve Della Casa e Stefano Amadio faranno gli onori di casa e presenteranno al pubblico l’artista Mauro Balletti e il programma e le novità della tredicesima edizione.

Alle 21:00 in Arena Minerva, inaugura il Festival Maschile Singolare di Matteo Pilati e Alessandro Guida. Il film racconta la storia di Antonio, costretto a mettere in discussione tutte le proprie certezze, quando viene abbandonato dal marito, dal quale dipende sia psicologicamente che economicamente. Al termine della proiezione Matteo Pilati, Alessandro Guida e l’attore Giancarlo Commare incontreranno il pubblico del festival.

Alle 23:00, in Arena Minerva, per la sezione Cinema e Teatro, sarà la volta di Carnage di Roman Polanski a dieci anni dall’uscita nelle sale. In un misurato appartamento di Brooklyn due coppie provano a risolvere un problema tra i rispettivi figli innescando un’esilarante carneficina dialettica.

In Arena Logoteta, alle 21:30, la proiezione di Tra le immagini di Mina – l’arte di Mauro Balletti,dei registi Gianluigi Attorre e Caterina Mollica. Il documentario narra l’evoluzione di un sodalizio umano e professionale Tra Mina e Balletti, nato agli inizi degli anni Settanta e descritto per la prima volta dalla viva voce dello stesso fotografo e artista. Al termine della proiezione Mauro Balletti incontrerà il pubblico.

A seguire, alle ore 23:00, per il Concorso internazionale documentari, Disco Ruin, di Lisa Bosi e Francesca Zerbetto. Dalle rovine sparse in tutta Italia, un viaggio visionario nel mondo delle discoteche. Ascesa e declino raccontati dai protagonisti di questa storia, tra notti in autostrada e afterhours che divorano il giorno. 

Le location di Ortigia Film Festival 2021 sono: Arena Minerva, Arena Logoteta, Cortile Ex Convento San Francesco, Sala Ferruzza Romano Area Marina Protetta del Plemmirio e Fonte Aretusa.

Causa Distanziamento Covid19 per accedere all’Area Minerva e all’Arena Logoteta è obbligatorio acquistare il posto on line cliccando sul sito www.ortigiafilmfestival.it alla sezione programma. 

L’ingresso al Cortile ex Convento di San Francesco ed alla sala proiezioni dell’Area Marina Protetta è gratuito fino ad esaurimento posti.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: