SIRACUSA. OSPEDALE UMBERTO 1°, FASE 2: RIPARTE CON GRADUALITA’ L’ATTIVITA’ DEI REPARTI TEMPORANEAMENTE CHIUSI

Siracusa, emergenza rientrata, i pazienti rientrano in reparto ...

Con l’inizio della Fase 2 dell’emergenza coronavirus l’Asp di Siracusa si avvia ad un graduale ritorno alla normalità,
ovvero alla riattivazione dei servizi ospedalieri provvisoriamente ridotti o sospesi durante la Fase 1. Già da stamane è
stato riaperto il reparto di Pediatria all’ospedale Umberto I con l’attivazione dei primi 6 posti letto ai quali seguirà nei
prossimi giorni la graduale riattivazione dei rimanenti posti.
La Direzione medica di presidio ha disposto, inoltre, che a far data dal 18 maggio riprenderà l’attività del reparto di
Medicina/Geriatria con i primi 8 posti letto e della Stroke unit con 6 posti letto. Anche in questo caso seguirà la
graduale riattivazione di tutti gli altri rimanenti posti. Si precisa tuttavia che la trombolisi è stata ininterrottamente
assicurata anche durante la Fase 1. Pertanto la riapertura della Stroke è relativa alla degenza poiché l’operatività non era mai stata sospesa.
L’andamento della curva epidemiologica, inoltre, detterà i tempi nei prossimi giorni anche relativamente ai
programmati rientri dei reparti di Oculistica e Oncologia. L’obiettivo della direzione aziendale, infatti, è quello di
ripristinare la piena funzionalità del presidio ospedaliero Umberto I, compatibilmente con la tenuta del sistema dal
punto di vista epidemiologico.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: