SIRACUSA. PAOLO FICARA E STEFANO ZITO (M5S): “SI RIATTIVI LA FERMATA DEL TRENO A FONTANE BIANCHE”

Luce fu alla stazione di Fontane Bianche

” A Trenitalia viene chiesto di riattivare l’iniziativa delle fermata domenicale e nei giorni festivi del treno, consentendo così di facilitare il collegamento con il mare a chi vuol lasciare l’auto a casa. Oggi invece sfila dritto senza sosta e bene hanno fatto cittadini ed associazioni a sollevare il problema. La fermata a Fontane Bianche ha ottenuto un buon successo nello scorso anno, finendo addirittura tra le attività promosse da Trenitalia in tutta la regione. Abbiamo allora chiamato l’assessore regionale alle infrastrutture, Marco Falcone, a cui abbiamo chiesto di attivarsi con Trenitalia per riattivare la fermata, utile per residenti e turisti che vogliono godere della bellezza della città e del suo mare senza rimanere strozzati nel traffico o nell’assenza di collegamenti alternativi”: Così in un comunicato congiunto i due parlamentari siracusani del Movimento 5 stelle, Stefano Zito e Paolo Ficara. Positiva la risposta dell’assessore contattato dai due esponenti pentastellati. “Ha assunto l’impegno a riattivare la fermata Fontane Bianche sin da domenica prossima – riferiscono i due esponenti politici – grazie ad una positiva interlocuzione con
direzione di Trenitalia. Siamo convinti che con l’adeguata promozione, ed una programmazione meno frutto del momento, il servizio potrebbe anche essere mantenuto dal lunedì alla domenica o quanto meno nella seconda parte di ogni settimana, per tutto il periodo estivo”.
Si ricorda, a proposito, che in Sicilia il servizio ferroviario è gestito dalla Regione, tramite contratto di servizio regionale con Trenitalia.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: