Siracusa. Parte il progetto del Comune dei Popoli

Risultato immagini per rita gentile

Da lunedì prossimo Siracusa disporrà di uno sportello di orientamento – e non solo – per far incontrare gli enti pubblici e i bisogni amministrativi dei cittadini stranieri. Il progetto si chiama “Comune dei Popoli” ed è finanziato dell’Unione Europea, tramite il Ministero dell’Interno, con il Fami, Fondo asilo, migrazione e integrazione 2014-2020.
L’inaugurazione dello sportello si terrà lunedì 15 alle 10,30, nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno l’assessore all’Inclusione sociale e al diritto alla casa, Rita Gentile, e il mediatore culturale Ly Amadou che fa parte del team dell’ufficio di “Comune dei Popoli”; saranno presenti anche i rappresentanti degli enti partner del progetto. Per questo progetto,  il Comune ha messo a disposizione Casa Minniti che, dopo la conferenza stampa, sarà possibile visitare in gruppi di 4 persone dotate di mascherina.
     Alla nascita dello sportello si è arrivati alla fine di un lavoro preparatorio di studio della realtà siracusana durato diversi mesi, che ha visto impegnati il Comune, capofila del progetto, e una serie di enti che operano nel sociale e nell’innovazione. Lo sportello, oltre a favorire l’accesso degli stranieri agli uffici pubblici e ai servizi, punta anche a realizzare un centro di formazione e documentazione.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: