SIRACUSA. POSTAZIONE 118 DI CASSIBILE – FONTANE BIANCHE CHIUSA DA OLTRE 20 GIORNI. LA DENUNCIA DI VINCENZO VINCIULLO

Immagine correlata

“La postazione del 118 di Cassibile – Fontane Bianche è chiusa da oltre 20 giorni perché la sua ambulanza è stata trasferita presso altre postazioni. E’ questo il risultato nefasto da quando la stessa postazione è stata declassata da H24 a H12”. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo. “Quando, fra l’esultanza generale, è avvenuto questo declassamento – sostiene l’ex parlamentare regionale – sono stato l’unico a contestare la decisione della Regione in quanto era chiaro che , come avveniva per Ortigia, ogni qualvolta emergeva la necessità di un’ambulanza, sarebbe stata presa quella di Cassibile”.

“Questa abitudine scellerata deve cessare – continua Vinciullo – perché i cittadini di Cassibile non sono cittadini di serie B. In questi giorni, numerosi cittadini hanno protestato per i ritardi con i quali arrivano i soccorsi, ma gli operatori del 118 non hanno alcuna responsabilità perché devono arrivare da Siracusa”.

“Mi rivolgo quindi alla Regione – ha proseguito Vinciullo – affinché faccia ritornare, con l’urgenza che impone il caso, l’ambulanza”.

“Al solito – ha concluso Vinciullo – l’Amministrazione Comunale Italgarozzo è assente e non difende i diritti dei cittadini di Cassibile.

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

x Close

Like Us On Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: