Siracusa. Progetto Cna “Distanti ma vicini”, grande entusiasmo tra i “diversamente giovani”

“Siamo <<diversamente giovani>> ma abbiamo nel cuore la necessità di imparare un nuovo modo di comunicare con i nostri figli e i nostri nipoti, per uscire dalla solitudine e dall’isolamento e per poter affrontare più serenamente il futuro”.
Con queste parole Lucia Arsì, presidente di CNA Pensionati Siracusa, ha avviato giovedì scorso l’incontro destinato alla presentazione dei laboratori digitali destinati agli over 60 che hanno aderito al progetto di CNA Impresasensibile Onlus “Distanti ma vicini”.
All’incontro che si è svolto nel salone della parrocchia Sacra Famiglia di Siracusa hanno partecipato Padre Claudio Magro, presidente dell’Anspi che ha augurato “buon lavoro a tutti i partecipanti”, l’ex presidente di CNA Pensionati Siracusa Pippo Gianino, che si è detto orgoglioso e soddisfatto dell’iniziativa ed Enza D’Antoni, responsabile U.O. Educazione alla Salute dell’Asp di Siracusa che ha “ricordato l’importanza della socialità specie nei momenti più difficili di questa pandemia, quando molte persone anziane hanno lasciato questa vita senza poter dare un ultimo saluto ai propri cari”.
Assente per motivi di salute l’assessore comunale all’Inclusione Rita Gentile.
La parola è poi passata a Mars Fraggetta, docente dei laboratori che ha anticipato ai suoi “studenti” quello che affronteranno nelle prossime lezioni: “Non vi insegnerò a premere un bottone per avviare una funzione – ha spiegato Fraggetta – cercherò piuttosto di fornirvi le conoscenze necessarie per riuscire a risolvere i problemi e a raggiungere l’obiettivo desiderato, partendo da piccoli passi”.
A Giovanni Polito, giornalista, è toccato illustrare il modulo dedicato alle metodologie di comunicazione online e ai “rischi” del web: “Cercherò di darvi gli strumenti per riconoscere la maggior parte delle fake-news, il vero pericolo della rete – ha precisato Polito – senza la presunzione di essere infallibili ma provando, almeno, a districarsi in un mare di menzogne diffuse sempre per perseguire l’interesse particolare di qualcuno”.

Siracusa. Progetto CNA. «Distanti ma vicini», grande entusiasmo tra i  'diversamente giovani' pronti ad entrare nel mondo digitale - Libertà  Sicilia

Pippo Gianninoto, volto storico della CNA di Siracusa ha chiuso infine la presentazione, ringraziando ancora una volta i presenti e i partner del progetto che è già iniziato con grande successo ad Augusta e anticipando le altre iniziative in programma, tra cui un convegno a carattere regionale dedicato alla “Solitudine e comunicazione” e una gita conclusiva di fine corso nella quale mettere in pratica con gli smartphone quanto appreso durante i laboratori.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: