SIRACUSA. PROROGATI DI 30 GIORNI I TERMINI PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO INTERNAZIONALE DI IDEE PER IL NUOVO OSPEDALE DEL CAPOLUOGO


Sul nuovo ospedale di Siracusa, la Regione dorme. I grillini ...

Considerate le misure di restrizione alla circolazione delle persone per l’emergenza Covid 19 con l’impossibilità per i professionisti interessati di effettuare i sopralluoghi, la direzione generale dell’Asp di Siracusa ha accolto la proposta di prorogare di 30 giorni i termini del bando, che erano in scadenza il prossimo 22 maggio, per la partecipazione al Concorso internazionale di Idee per la costruzione del nuovo ospedale di Siracusa.
La delibera di proroga, immediatamente esecutiva, andrà in pubblicazione all’albo pretorio domenica 17 maggio 2020. La nuova scadenza è fissata per lunedì 22 giugno 2020.
Il bando è pubblicato nella sezione “Bandi di gara e contratti” della sezione Amministrazione trasparente del sito internet www.asp.sr.it e la documentazione richiesta ai partecipante va trasmessa al protocollo generale dell’Asp di Siracusa, corso Gelone n. 17 96100 Siracusa all’interno di un plico sigillato secondo le modalità indicate. I partecipanti sono invitati ad anticipare quanto più possibile la trasmissione degli elaborati, pur sempre nell’ambito della finestra temporale messa a disposizione.
Il concorso di idee, come è noto, è stato indetto dall’Azienda con delibera del direttore generale n. 902 del 16 dicembre 2019 rispettando di fatto le scadenze concordate in occasione della conferenza dei servizi del 18 novembre con il presidente della Regione Nello Musumeci e con l’assessore alla Salute Ruggero Razza i quali hanno sempre ribadito la necessità di fare in fretta per dotare Siracusa di un nuovo ospedale adeguato alle esigenze della popolazione.
Il concorso mira a selezionare la migliore proposta ideativa che consentirà di realizzare l’opera facendo ricorso alle più recenti ed innovative tecniche nel settore ospedaliero nell’ottica dei principi di innovazione tecnologica, tutela del paesaggio e centralità delle cure del paziente. Il nuovo ospedale dovrà avere un’anima ”4.0” e dovrà essere conforme ai più recenti studi in materia di edilizia ospedaliera ed ai principi guida dell’Agenzia nazionale dei Servizi sanitari per la realizzazione di nuove strutture ospedaliere.
I premi per le tre migliori proposte saranno rispettivamente di euro 115.000, 25.000 e 20.000 per il primo, il secondo ed il terzo classificato.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: