Siracusa, rifiuti abbandonati in via Savoia davanti alla sede della banca Intesa San Paolo

Cartoni, bottiglie di plastica, un vecchio attaccapanni e un rifiuto ingombrante di legno appoggiato sul palo della luce. Il tutto abbandonato sul marciapiedi a pochi metri dai mastelli per la raccolta differenziata. E’ quanto hanno trovato questa mattina i dipendenti della filiale di via Savoia della banca Intesa San Paolo. La spazzatura è stata lasciata nei pressi dell’uscita di emergenza, diventando un potenziale ostacolo per l’abbandono celere dei locali in caso di necessità. Non sarebbe comunque la prima volta. Anche nei giorni scorsi qualcuno avrebbe abbandonato i propri rifiuti proprio davanti allo stabile dell’istituto di credito, facendo arrabbiare i dipendenti. Superficialità e inciviltà alla base di comportamenti deplorevoli nel cuore del centro storico dove invece dovrebbe farla da padrona pulizia e decoro dei luoghi e dove invece, a più riprese, sarebbero state lasciate anche bottiglie e lattine di birra o di bibite gassate e altri rifiuti di vario genere.

Una situazione che infastidisce non poco chi lavora in banca e che rappresenta un pessimo biglietto da visita per i turisti presenti in città in questi giorni oltre che per quelli che scendono settimanalmente dalla Msc Crociere per le escursioni ad Ortigia. Un degrado che una via così importante dell’isolotto non può certamente permettersi.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: