SIRACUSA. “RIFIUTI ZERO” ALLA RIQUALIFICA DEL GIARDINO DI VILLA ORTISI

Siracusa, siglato accordo per valorizzare vivaio comunale in via Villa  Oritisi

Prosegue la collaborazione tra Rifiuti Zero – Siracusa e la Naval Air Station di Sigonella per la riqualifica delle aree verdi della Città. Nei giorni scorsi è toccato al Giardino di Villa Ortisi, inutilizzato ormai dal 2005 insieme alla Villa,
essere oggetto delle cure dei volontari e volontarie di ogni età.

Oltre alla collaborazione della NAS Sigonella con i membri del programma Sailor 360, Rifiuti Zero – Siracusa ha potuto
contare sulla collaborazione delle Associazioni Angolo, Anteas Siracusa, Auser Siracusa, Giosef Siracusa e la Cooperativa San Martino. Fondamentale per la buona riuscita di questa giornata di manutenzione è stato l’ausilio di Tekra che ha fornito un cassone per gli sfalci di potatura.

“I militari americani della NAS Sigonella sono intervenuti nuovamente in supporto di Rifiuti Zero, senza esitazione pur trattandosi del weekend del Columbus Days: sono tornati a Siracusa con molto piacere al fine di pulire il Giardino di Villa Ortisi. Abbiamo potuto fare la conoscenza di altre associazioni del territorio e molti di noi hanno per la prima
volta visitato la Città di Siracusa.” Ha dichiarato Alberto Lunetta, responsabile Relazioni Esterne e Direttore del Progetto COMREL della base di Sigonella. “Continua così questa partnership e si spera che ci siano altre occasioni per poter collaborare. Queste due giornate fanno parte di un piano di azione condiviso più ampio – ha spiegato, poi, l’Avvocato Emma Schembari, presidente di Rifiuti Zero – Siracusa – che prevede e auspica come risultato finale del lavoro di tutti i volontari di volta in volta coinvolti la restituzione delle aree verdi alla cittadinanza sotto forma di giardini pubblici e spazi fruibili da tutti”

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: