Siracusa. Ritrovato il quarantenne scomparso: si è presentato in Questura

Era  scomparso nel nulla un 40enne di Siracusa, Alessandro Cavarra, che, da ieri sera, aveva fatto perdere le sue tracce. L’uomo, dopo gli allarmi lanciati dalla famiglia, nei minuti scorsi si è presentato al palazzo della Questura di Siracusa ed è in buone condizioni. Secondo quanto ricostruito dagli agenti di polizia, l’uomo si era allontanato da una struttura alberghiera, situata in via Necropoli Grotticelle, nella zona nord di Siracusa.

La famiglia, che aveva provato a contattarlo, si era subito rivolta alla polizia che ha avviato le ricerche. Al momento dell’allontanamento l’uomo era alla guida di una Toyota Rav 4 ed è stato visto dirigersi verso di contrada Targia.

Alle ricerche avevano preso parte anche le altre forze dell’ordine e si temeva che l’uomo, in preda ad un crollo nervoso, potesse aver meditato di farla finita. Gli investigatori sono rimasti, per tutto il tempo, in contatto con la famiglia, in particolare con la moglie, una delle ultime persone ad aver parlato con il quarantenne.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: