SIRACUSA. SI FIRMA CONVENZIONE CON UNIVERSITA’ CATANIA PER IL CORSO IN “PROMOZIONE PATRIMONIO CULTURALE”

File:Teatro greco di Siracusa - aerea.jpg - Wikipedia

Il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, ed il magnifico rettore dell’Università di Catania, Francesco Priolo, firmeranno domani, mercoledì 24 giugno, alle 11, a Palazzo Impellizzeri la convenzione che di fatto avvia il nuovo corso in “Promozione del Patrimonio culturale” con sede esclusiva nella nostra città.
Alla cerimonia, cui seguirà la conferenza stampa di presentazione del corso, saranno presenti l’assessore con delega alle Politiche universitarie, Fabio Granata, Giovanni La Via direttore generale UniCt, Marina Paino direttore del dipartimento di Scienze Umanistiche, Barbara Mancuso presidente del corso di studio in Beni Culturali, Bruno Messina presidente della sede di Siracusa della Facoltà di Architettura, e il segretario generale del Comune Danila Costa.
“Con la firma della convenzione- dichiara il sindaco Francesco Italia- realizziamo un punto fondamentale del nostro programma di governo. Si apre una nuova pagina per la vita universitaria della nostra Città che punta su una materia strettamente collegata al nostro patrimonio culturale”. La sede individuata per lo svolgimento dei corsi universitari è “Palazzo Impellizzeri che- dichiara l’assessore Fabio Granata- riapre a sede universitaria. Insieme ai corsi lo stabile di via Mirabella ospiterà anche offerte formative differenziate e master internazionali. Con il Corso sarà, inoltre, rilanciata l’attività della “Scuola superiore di Archeologia” con sede in Ortigia attraverso l’organizzazione di “summer school” e collaborazioni internazionali”. Il via alle iscrizioni dal prossimo 1 luglio.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: