SIRACUSA. SI RICORDA “IL GIORNO DELLA MEMORIA”: MANIFESTAZIONE AL “CORBINO” PER NON DIMENTICARE LA SHOAH

Immagine correlata

Il mese di gennaio rappresenta la ricorrenza dell’anniversario della shoah, il «Giorno della Memoria» è una celebrazione internazionale che il 27 gennaio di ogni anno in tutto il mondo viene ricordata la data del 27 gennaio in ricordo della Shoah, lo sterminio del popolo ebraico è indicata quale data ufficiale agli stati membri dell’ONU.

Il prossimo 28 gennaio nell’ambito delle cerimonie per celebrare il “Giorno della Memoria”, si terrà presso il Liceo Scientifico “O.M. Corbino” di Siracusa una manifestazione a ricordo della Shoah e delle deportazioni nei lager nazisti.

L’iniziativa, promossa dalla Prefettura in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, vedrà coinvolti gli studenti dei Licei “Gargallo”, “Quintiliano”, del Liceo Artistico “Antonello Gagini”, dell’Istituto Superiore “A. Rizza” e dell’Istituto Superiore ITIS “Fermi”.

Il Prof. Domenico Cacopardo, docente di Storia e Filosofia presso il Liceo “O.M. Corbino” approfondirà la tematica della Shoah in rapporto alle dinamiche storiche che la produssero.

L’incontro avrà inizio alle ore 10,30 alla presenza dei massimi rappresentanti delle Istituzioni, dell’Ufficio Scolastico Provinciale e dei Dirigenti Scolastici degli Istituti interessati.

In tale occasione saranno consegnate due medaglie d’onore alla memoria ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.

Gli insigniti alla memoria sono: Salvatore Rametta, internato a Danzica e Giovanni Russo, internato a Muhlberg.

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

x Close

Like Us On Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: