SIRACUSA. SPINTONA CARABINIERI DURANTE UN CONTROLLO: ARRESTATO PER RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE.

Nella nottata di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati, durante un normale controllo agli arrestati domiciliari, si sono imbattuti in un soggetto che alla richiesta di fornire spiegazioni circa la sua presenza in un condominio, per eludere il controllo, ha spintonato uno dei due militari e si è dato alla fuga. L’uomo, risultato poi essere Tinè Sebastiano, siracusano classe 1983, disoccupato e pregiudicato, in atto sottoposto all’obbligo dimora con divieto di uscire da casa in orario notturno, per sfuggire ai Carabinieri si è introdotto anche all’interno di una proprietà privata ma è stato tempestivamente bloccato. Lo stesso, sottoposto a perquisizione personale è risultato inoltre essere in possesso di una dose di cocaina pertanto è stato anche segnalato in Prefettura in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti. L’arrestato, dopo aver espletato le formalità di rito presso la Compagnia Carabinieri di Siracusa è stato condotto al carcere Cavadonna in attesa di rito direttissimo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: