SIRACUSA. STRETTA SUI CONTROLLI ANTI COVID: SANZIONATE 15 PERSONE

CONTROLLI ANTI COVID Nel week end più gente in giro ma rispettosa delle  regole - Stampa Reggiana

Giornata di controlli anti covid in tutto il territorio della provincia di Siracusa che, ieri, si sono concentrati principalmente nel capoluogo e a Noto.
Gli agenti della Polizia di Stato hanno identificato 180 persone e controllato 90 veicoli, 7 luoghi di assembramento e 12 esercizi commerciali.
Nell’ambito di detti servizi, agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno sorpreso, sul sagrato della Cattedrale, un gruppo di giovani in assembramento, in spregio alle prescrizioni contenute nel decreto attualmente in vigore per contenere l’emergenza epidemiologica. I giovani, tutti maggiorenni, sono stati identificati e sanzionati.
Inoltre, giorno 28 marzo u.s., gli agenti erano intervenuti in via in via Montessori per soccorrere una giovane ragazza riversa per terra in stato di ubriachezza, provvedendo a sollecitare l’invio sul posto di un’ambulanza.
A seguito delle indagini svolte nei giorni successivi, si è appreso che la giovane aveva partecipato ad una festa di compleanno.
Un giovane, che aveva organizzato una festa in occasione del suo 18° compleanno, e altri 4 ragazzi che vi hanno partecipato, sono stati sanzionati per il mancato rispetto delle vigenti norme anti covid.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: