Ha tentato il suicidio, ingerendo una buona dose di farmaci ma è stato tratto in salvo dalla Polizia. L’uomo è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa ed i medici sono riusciti a contenere i danni causati dall’assunzione di medicinali.

L’episodio si è verificato ieri sera, in via Alessandro Specchi, nel popoloso rione che gravita attorno a viale Zecchino, nella zona nord di Siracusa: l’uomo, con evidenti problemi psichici, avrebbe deciso di farla finita, forse l’ennesima crisi nervosa gli avrebbe fatto perdere il controllo, fatto sta che sarebbe entrato in possesso di alcuni farmaci e voracemente li ha ingeriti.

Si è sentito male, qualcuno ha chiesto soccorso, si sarebbero sentite anche delle urla che hanno attirato le attenzioni dei vicini. Gli agenti delle Volanti sono arrivati, dopo alcune richieste di intervento, riuscendo a trarre in salvo la vittima. L’uomo è stato poi accompagnato in ospedale, e qui è stato strappato a morte sicura.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: