Siracusa, ubriaco impedisce parcheggio in città: intervengono i Carabinieri e si dà alla fuga

Nella serata di ieri i Carabinieri della Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Siracusa, sono intervenuti su indicazione della Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Siracusa, dopo che la stessa aveva ricevuto specifica richiesta telefonica di aiuto tramite il numero unico del 112.

Nello specifico, nei pressi di Via Palermo, a dei turisti giunti in Siracusa per ammirare le bellezze artistiche della città non veniva data possibilità di poter giustamente parcheggiare negli appositi spazi, in quanto un cittadino di origine straniera, vistosamente ubriaco, non permetteva loro né di parcheggiare né di potersi muovere con la macchina minacciandoli con una bottiglia di vetro.

Quest’ultimo, avendo notata il sopraggiungere della pattuglia dell’Arma, approfittando del fatto che i militari si soffermavano a dar assistenza ai turisti di origine umbra che ne avevano richiesto l’intervento, si dava alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

I turisti, grazie all’immediato intervento dei Carabinieri, ricuperavano la loro serenità riuscendo a trovar parcheggio e continuando, così come desideravano, il loro percorso turistico le bellezze artistiche della città.

 

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: