Siracusa. Venerdì a “Villa Ortisi” presentazione del libro “Dillo alla luna” di Giacomo Sardone

vivaio comunale di via di villa ortisi a siracusa | Webmarte.tv - Notizie e  Informazioni in Sicilia

Sarà presentata, venerdì 30 luglio alle 19.00 negli spazi del Vivaio comunale di via di Villa Ortisi a Siracusa, la raccolta di poesie di Giacomo Sardone, “Dillo alla Luna” edita da Vertigo. A presentare il testo del poeta ed infermiere siracusano sarà la figlia, Nadia, che condurrà per mano gli spettatori alla scoperta di versi capaci di raccontare l’amore, la Sicilia e la complessità della vita in maniera inedita, delicata, sincera.
L’iniziativa è promossa ed organizzata da Siracusa Città Educativa, il progetto coordinato dall’assessore comunale Rita Gentile all’interno dell’Ufficio Relazioni con il pubblico e con la Città. Per l’occasione, l’incontro entra a far parte della rassegna di eventi letterari “Il Giardino Racconta”. A promuovere l’appuntamento Giosef Siracusa, in collaborazione con l’associazione culturale Opera, Rifiuti Zero e la libreria Zaratan.
Accompagneranno l’evento le letture degli attori Elisabetta Tagliamonte e Salvatore Randazzo e la musica delle flautiste dell’Ensamble Euridice Cetty Rubera e Chiara Diana. A conversare con Nadia Sardone saranno la giornalista Emilia Rossitto e Giulia Giambusso, presidente di Giosef Siracusa. Introdurrà la conversazione Marta Prezzemolo, responsabile della commissione cultura di Giosef Siracusa.
«Per la prima volta grazie all’impegno di Rossana Geraci – ha raccontato Sardone – viene presentata questa raccolta di poesie a Siracusa. Ho reputato importante, d’altronde, che la prima presentazione fosse realizzata proprio in città, luogo in cui sono nata e cresciuta insieme alla mia famiglia. Sono previste anche altre presentazioni che si
svolgeranno in città come Parma ed altre mete d’Italia, poiché molte di queste poesie sono state composte nel corso dei viaggi che mio padre ha intrapreso. Quella di mio padre è una raccolta che potrei definire di “emozioni itineranti”».

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: