Siracusa. Via Rodante, Vinciullo: “Amministrazione allo sbando”

“Tanti mesi fa, troppi mesi fa, l’Amministrazione Comunale di Siracusa ha “intitolato” una strada cittadina al dottor Sebastiano Rodante. Pensavamo, evidentemente sbagliando, che la strada fosse aperta al pubblico perché, per
legge, come avviene nel resto del Paese, non si possono dedicare strade ancora chiuse. Invece, a Siracusa ciò è possibile”. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.
“Convinti che il sole sorge, perché esistono loro – prosegue Vinciullo – hanno pensato bene di appendere l’ennesima targhetta, di apparire sui media, ma poi si sono dimenticati che la strada deve essere obbligatoriamente aperta al pubblico”.
“Ma allora – si chiede l’ex parlamentare regionale – perché non si apre? Semplice, perché l’Amministrazione Comunale della sfortunata Città di Siracusa è allo sbando, priva di quella dignità politica ed amministrativa che è necessaria
quando si governa una città”.
“Ed allora – ha concluso Vinciullo – continuate così, con le cose futili che vi consentono di apparire, ma, come in questo caso, dopo l’apparizione viene lo scoramento e la vergogna di chi non sa che per “intitolare” una strada bisogna prima almeno collaudarla”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: