SIRACUSA. VÌOLA LA MISURA DELLA SORVEGLIANZA SPECIALE: ARRESTATO DAI CARABINIERI

Intensificati i controlli degli arresti domiciliari e sorvegliati speciali con obbligo di soggiorno nel territorio siracusano. Nella pomeriggio di ieri infatti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Quattrocchi Salvatore, classe 1985, siracusano, disoccupato e pregiudicato, per aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza.

In particolare i militari dell’Arma, grazie anche all’osmosi info-operativa ed alla sinergia che caratterizza l’operato dei Comandi Carabinieri della Provincia, hanno constatato che il Quattrocchi si era allontanato senza giustificato motivo dalla propria abitazione dalle ore 21:00 del 26 maggio 2018 alle ore 00.15 odierne.

Il 43enne floridiano, condotto in caserma per le incombenze di rito, è stato dichiarato in stato di arresto per aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale e successivamente su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: