“Violenza sulle donne e sessismo nell’informazione. Il manifesto di Venezia: storia, redazione e l’attesa per un osservatorio”. È il tema scelto per il corso di formazione per i giornalisti, che si è terrà domani, sabato 22 ottobre, dalle 9 alle 14, presso la sala conferenze della Cisl in via Arsenale, 22 a Siracusa.

Il corso deontologico, promosso dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, è organizzato dall’Ucsi Sicilia, Ucsi Siracusa e Assostampa provinciale di Siracusa. Il corso verrà aperto con i saluti della vice presidente provinciale dell’Ucsi di Siracusa, Paola Altomonte.

Relatori: la giornalista de “La Repubblica” di Palermo, Rosa Maria Di Natale, da Chiara Irene Pantò, componete dell’equipe Ente “Angeli”, centro antiviolenza di Lentini, da Federica Lanzara, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Noto e del segretario nazionale Ucsi e Tesoriere dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, Salvatore Di Salvo.

L’introduzione e la moderazione è affidata al segretario provinciale dell’Assostampa di Siracusa, Prospero Dente.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: