Prenderanno il via a breve i lavori di efficientamento energetico del Cine Teatro Italia di Sortino.

Il ministero della Cultura ha approvato infatti la graduatoria con cui vengono assegnate le risorse a valere sul PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) – Missione 1 “Digitalizzazione, innovazione, competitività e Cultura Componente 3” – Cultura 4.0 (M1C3), Misura 1 “Patrimonio culturale per la prossima generazione” – Investimento 1.3: per “Migliorare l’efficienza di cinema, teatri e musei”, finanziato dall’Unione Europea – Next Generation EU.

Il finanziamento complessivo della misura ammonta a 99.359.977,38 euro per un totale di 348 interventi finanziati in tutta Italia. Il progetto del Comune di Sortino si è classificato alla 71° posizione della graduatoria con un finanziamento ammontante a 199.200,00 euro aumentato di un 20% a seguito del Dpcm del 28 luglio 2022 che ha istituito il “Fondo per l’avvio delle opere indifferibili” per far fronte agli incrementi dei costi delle materie prime che stanno mettendo a rischio la realizzazione o il completamento di molte opere pubbliche.

Grande soddisfazione da parte del sindaco di Sortino, Vincenzo Parlato, che ha espresso la propria gratitudine per “L’ottimo lavoro svolto dall’ufficio tecnico comunale, che ha predisposto la documentazione per la partecipazione al Bando con il supporto dell’Energy Manager comunale”.

“Abbiamo già efficientato – dichiara l’assessore comunale ai Lavori pubblici ed alla transizione ecologica, Vincenzo Bastante – 1) la casa comunale di Viale Mario Giardino – in esercizio; 2) la scuola dell’infanzia di Via Pantalica – in esercizio; 3) il Centro Sociale Giovanile- completato in fase di avvio dell’impianto; 4) la scuola dell’infanzia di Viale M. Giardino – completato in fase di avvio dell’impianto; 5) l’asilo Nido di Viale Mario Giardino – completato in fase di avvio dell’impianto”.

“Sono stati consegnati nei giorni scorsi i lavori di efficientamento della Pubblica Illuminazione che verranno avviati a breve e rappresentano l’opera più importante finanziata alla nostra città negli ultimi anni – prosegue l’assessore Bastante – . Siamo in attesa della erogazione delle somme per procedere alla realizzazione di un impianto fotovoltaico e di un sistema di relamping presso l’Istituto Comprensivo “Columba” di Via Risorgimento finanziato per circa 100.000 euro”.

“Il finanziamento con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dell’efficientamento del Cine Teatro Italia – conclude l’assessore comunale ai Beni culturali ed alla Pubblica istruzione, Milena Tuccitto – prevede: la installazione di un impianto fotovoltaico di 20 Kw con accumulo storage; la realizzazione di un cappotto termico in Eps (Poliestirene Espanso Sintetizzato) da 12 cm; la realizzazione di un impianto di raffreddamento/riscaldamento con pompe di calore elettriche. I lavori dovranno essere aggiudicati entro la fine dell’anno 2022; si prevede il completamento entro il 30 settembre 2023 che permetterà di rendere fruibile questa importante struttura culturale per tutto l’arco dell’anno”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: