SORTINO. AGGIUDICATA LA GARA PER LA PROGETTAZIONE DEI LAVORI DI ALLARGAMENTO DEL CIMITERO

Sortino. Il sindaco Vincenzo Parlato - YouTube

Grazie a uno studio di fattibilità predisposto dall’ufficio tecnico comunale di Sortino, si è potuto inserire nel programma triennale degli investimenti il progetto di allargamento del cimitero che permetterà di realizzare 1.850 nuovi loculi e 42 cappelle gentilizie.
Prosegue quindi intensa l’attività e l’attenzione dell’assessore Luciano Gigliuto e di tutta l’amministrazione comunale nei confronti del cimitero, considerato che dopo gli interventi di manutenzione straordinaria degli uffici del cimitero, la pavimentazione dei due viali – dei Fiordalisi e dei Mughetti, realizzati grazie a due cantieri comunali – si è proceduto anche all’acquisto delle nuove scale a norma. La redazione del progetto esecutivo (a seguito di procedura di affidamento diretto previa indagine di mercato) è stato affidato a un professionista locale che ha offerto il maggior ribasso rispetto alla base d’asta.
L’area interessata alla realizzazione dell’ala nuova del cimitero è di oltre 3.600 mq su un totale di circa 7.000 mq utilizzati, nella quale oltre alle stradelle verrà garantita l’illuminazione a norma e tutti quegli interventi necessari ai fini del rispetto delle norme igienico sanitarie e di sicurezza.
“L’obiettivo è quello di proseguire in questo percorso virtuoso di cura e di attenzione nei confronti del cimitero, che veda coinvolti tutti gli attori che a vario titolo possono contribuire alla costante crescita della nostra comunità – afferma il sindaco Vincenzo Parlato, che non nasconde la soddisfazione per l’ottimo lavoro degli assessori al ramo che si sono succeduti e dell’impegno e dedizione dimostrato dai tecnici comunali -. Ora siamo passati alla fase due, la progettazione esecutiva finalizzata all’allargamento del cimitero che possa permettere di realizzare tutti i loculi
necessari a far fronte alle esigenze dei cittadini almeno per i prossimi 30 anni”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: