Sortino, consiglio comunale su nuovo ospedale

“Il Consiglio Comunale ha tra i suoi impegni quello di tutelare i diritti dei cittadini e, in primis, il diritto alla salute” – così la presidente del Consiglio Comunale di Sortino, Pia Parlato, ha introdotto la discussione sul costruendo Ospedale di Siracusa alla Pizzuta inserita all’ordine del giorno del pubblico consesso del 28 novembre.

“I cittadini sortinesi, che noi rappresentiamo, per raggiungere un presidio ospedaliero così interno alla città perderebbero minuti preziosi nel traffico mentre se si costruisse lungo l’asse autostradale si riuscirebbe a rendere l’accesso più semplice e immediato. La vera battaglia però rimane quella di riuscire ad avere un presidio “Hub” perchè così avremmo un nosocomio completo e moderno e questo non sarebbe possibile con un ospedale situato in una zona come la Pizzuta, che per di più è destinata a un a espansione  limitata per motivi urbanistici”.
“Abbiamo delegato il sindaco a rappresentare l’esigenza di tutelare il diritto alla salute dei cittadini di Sortino ai vertici dell’Asp, al presidente Musumeci e all’assessore Razza. Non possiamo abbandonare questa battaglia perché ne dovremo rendere atto ai nostri figli e a chi verrà dopo di noi”.
Condividi

Lascia un commento

Nome
Email
Sito web