Strade provinciali abbandonate, intervento del Libero Consorzio

Le strade provinciali che collegano alle contrade balneari sono fatiscenti e costituiscono pericolo per la circolazione stradale: chiediamo un intervento urgente del Libero Consorzio di Siracusa”.

Con l’approssimarsi della stagione estiva aumenterà vertiginosamente il traffico veicolare nelle principali arterie di collegamento tra la città e le contrade balneari della zona costiera, come la strada provinciale per contrada Granelli, la Marzamemi – Chiaramida che collega la sp 19 per Noto al borgo marinaro e la Cozzo – Flua Scivolaneve per raggiungere le spiagge di Carratois e Isola delle Correnti. Ma le condizioni del manto stradale sono pessime: buche, cedimenti ed erbacce ai margini della carreggiata che non garantiscono la sicurezza agli automobilisti.

Chiediamo urgentemente un intervento da parte dell’ex Provincia di Siracusa e sollecitiamo anche l’amministrazione comunale a farsi portavoce delle problematiche che riguardano gli assi viari per le contrade balneari, come bene ha già fatto il sindaco Roberto Bruno negli ultimi mesi a esigere l’attenzione massima del Libero Consorzio per le problematiche legate alla viabilità provinciale.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: