Aretusa/MaTTroina: Pagana, Strano, Gugliotta, Sciurba 3, Spalletta E., Spada 1, Armeli, Giallongo 6, Baggini 5, Di Nicolò, La Ferrera, Lattuca 6, Rotondo, Lion 2, Furia 1. All. Settembre. Flavioni: De Santis, Politi 5, Malavasi 1, Tuduran 1, D’Antò, Guida 1, Schiavo 1, Muolo, Rotelli 5, Ferretti 9. All. Pacifico. Arbitri: Manuele e Pollaci.

Terza vittoria di fila per l’Aretusa/MaTTroina che alla prima di ritorno supera anche Flavioni Civitavecchia al termine di una bella gara che ha visto continui sorpassi da una parte e dall’altra. Le ragazze di Alfio Settembre hanno dimostrato il livello di crescita intrapreso da qualche settimana anche in virtù del rientro di alcune giocatrici di esperienza. Una di queste, il capitano Valentina Giallongo, però, non si è detta pienamente soddisfatta della prestazione della squadra: “Abbiamo vinto e siamo ovviamente contente ma non siamo state propositive come in altre circostanze, sbagliando parecchio. Noi non siamo queste e possiamo fare molto di più. Ad ogni modo abbiamo dato un bel segnale al campionato con questa terza vittoria di fila”. Nel finale solo un po’ di spavento per l’argentina Baggini, che nel tentativo di difendere l’ultimo pallone della gara, in scivolata è andata a sbattere sulla panchina avversaria ed è stata costretta alle cure dei sanitari.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: