Torna l’ora legale: questa notte lancette dell’orologio avanti di un’ora

Torna l'ora legale 2021: ecco quando spostare le lancette e come cambia il  "coprifuoco"

Questa notte torna l’ora legale: tra sabato 27 e domenica 28 marzo le lancette dell’orologio andranno spostate avanti di un’ora, dalle 2 alle 3: un’ora in meno di sonno, ma le giornate si allungheranno sensibilmente, preludio della bella stagione.

Ormai da qualche anno si parla dell’abolizione del cambio dell’ora in tutta Europa e proprio questo potrebbe essere l’ultimo che riguarda tutti e 27 i Paesi membri della Ue. L’Europa su questo tema è divisa. Era il 2018, quando il Parlamento Europeo effettuò un’indagine e, con l’84% dei voti favorevoli, i cittadini europei si espressero per l’abolizione del cambio di ora.

L’Europa, a seguito dell’indagine, formalizzò la proposta per abolire l’ora legale chiedendo agli Stati di decidere tra ora legale o solare, senza più dover cambiare l’ora due volte all’anno. Proprio questo cambio di ora, marzo 2021, avrebbe dovuto essere l’ultimo prima della scelta definitiva.

Gli Stati Europei si sono spaccati, portando ognuno le proprie ragioni. L’Italia ha sempre accolto con freddezza l’ipotesi di abolire il cambio dell’ora. Più di recente, il Governo Conte bis decise per il doppio orario, mentre altri Paesi vicini, come Francia, Germania, Finlandia, Lituania, Svezia ed Estonia si sono già espressi per l’orario unico per tutto l’anno.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: