Tragedia ieri pomeriggio in contrada Granelli a Pachino, dove un uomo, Antonio Di Gregorio, 40 anni, è morto mentre si trovava in mare, su un materassino.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe spinto troppo al largo, probabilmente per il forte vento e non sarebbe stato in grado di tornare a riva.

Alcuni bagnanti si sono accorti della sua difficoltà, i bagnini hanno provato a raggiungerlo, mentre un elicottero della Guardia Costiera si è alzato in volo per provare a localizzarlo. Il 40enne è stato poi individuato e portato a riva ma è spirato poco dopo.

Non è escluso che l’uomo possa essere stato colto da un malore, mentre si trovava in acqua.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: