Verranno celebrati martedì 19 aprile a Noceto, in Emilia, i funerali di Graziano Martorina, il 44enne siracusano, morto in un tragico incidente stradale sulla via Emilia, in territorio di Parma.

La sua moto si è scontrata, per cause in corso di accertamento, contro un mezzo pesante all’altezza della località Il Moro. Nel violentissimo impatto Martorina è stato sbalzato dalla moto, finendo rovinosamente, a molti metri di distanza, sull’asfalto.

Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 con al seguito un’automedica e i sanitari hanno tentato inutilmente di rianimarlo per 45 minuti, ma per Graziano Martorina non c’è stato nulla da fare. I rilievi per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente sono stati eseguiti dalla Polizia locale.

Graziano, siciliano e originario di Siracusa, si era trasferito a Parma e attualmente viveva a Noceto con la moglie, Sara e i tre figli. “Era una persona dolce, solare e umile. Era amico e fratello di tutti: non ci possiamo ancora credere. Ci ha lasciati troppo presto a soli 44 anni” ricordano gli amici e le persone che hanno condiviso un pezzo di strada con lui.

La famiglia nel manifesto funebre ha ringraziato tutta la città di Siracusa per l’affetto dimostrato nei confronti di Graziano.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: