Troppo forte il Recco per una indomita Ortigia

Troppo forte il Recco per una indomita Ortigia che mette il cuore in vasca davanti ai suoi mille tifosi. I liguri scendono in acqua con il preciso scopo di mettere vantaggio da subito. Due parziali da 5 a 0 chiudono la semifinale. Coach Piccardo non smette un attimo di incitare i suoi e chiamarli al rispetto delle posizioni e delle marcature.

Alla fine risultato forse eccessivo, ma standing ovation per i biancoverdi che hanno raggiunto un risultato storico nell’anno del novantesimo anniversario del Circolo.

Commento Marko Jelaca (Ortigia): Abbiamo dato tutto quello che era possibile contro questa squadra. Giocare contro i campioni d’Italia non consente troppo errori. Noi ne abbiamo commessi qualcuno di troppo e abbiamo pagato. Loro hanno subito preso il largo ed è stato difficile per noi. Dobbiamo prendere, però, il meglio da questa tre giorni e dal risultato ottenuto. Domani ci aspetta la finale per il terzo posto e daremo il massimo fino alla fine.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: