Trotto. Premio Insetti, un invito incerto per parecchi rientri.

È un invito per indigeni di 3 anni la corsa principale del convegno di trotto in programma lunedì 21 maggio, all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Il convegno, con partenza alle ore 15:25, riserva, alla terza corsa, al Premio Insetti. Tra gli 8 partenti schierati Zenì RL, Zarja and Glory e Zelig Rab: questi i soggetti più affidabili visto le buone performance cumulate in curriculum. Valide alternative anche i due di Di Porzio: Zoe Rab, particolarmente stimata, e Zaffiro Gial. La seconda corsa in palinsesto dà spazio anche ai Gentleman, mentre la quarta , la quinta e la sesta competizione sono abbinate all’Ippica Nazionale. Tra queste, quella con maggior montepremi è la sesta corsa Premio Coleotteri; una condizionata per il indigeni di 4 anni che schiera, in prima linea, un pronto Vikingo Op, un Vuitton Ferm che potrebbe riconfermarsi e un Vintage Gifont bene al rientro. Da dietro, dovranno provarci Voltaggio reduce da belle prestazioni a Bologna e Volperossa, nella speranza che correre di rimessa possa portarla al podio.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: