“Un gol per Emma”, successo per la manifestazione di solidarietà organizzata da Fabio Lo Bello

In tanti hanno segnato “Un gol per Emma” sabato pomeriggio durante la manifestazione di solidarietà organizzata al campo del Porto da Fabio Lo Bello, presidente della Sei forte papà, piccola ma importante realtà del calcio giovanile siracusano. Numerosi coloro i quali hanno contribuito, devolvendo un’offerta per una nobile causa, quella della bimba siracusana che sta lottando contro una grave malattia e che a breve sarà sottoposta ad autotrapianto di midollo osseo. In campo i piccoli calciatori di Sei forte papà, BGame e Agemus Noto per un triangolare in cui il risultato del campo ha lasciato spazio, almeno per una volta, ai sorrisi, all’affetto e alla gioia pura di correre dietro ad un pallone senza fini competitivi, così come d’altronde dovrebbe essere sempre quando a giocare sono i più piccoli.

“E’ stata una bella festa di sport e solidarietà e ringrazio – ha detto Lo Bello – quanti hanno partecipato. Abbiamo raccolto una somma cospicua che doneremo ai genitori di Emma, che dallo scorso gennaio sono a Genova insieme alla figlia. Dopo Tancredi, che abbiamo aiutato l’anno scorso, adesso ci siamo spesi per questa bambina con l’unico obiettivo di contribuire alle spese della famiglia. Quando si tratta di solidarietà, noi ci siamo sempre. Ringrazio anche il Csi per aver messo a disposizione il campo per un sabato pomeriggio davvero bello”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: