Nella serata di ieri, gli agenti del Commissariato di P.S. di Lentini sono intervenuti al pronto soccorso del locale ospedale dove un uomo, di 41 anni, già noto alle forze di polizia, ha danneggiato una vetrata della sala d’aspetto inveendo contro i medici responsabili, secondo lui, di non fornire le cure adeguate alla moglie.
L’uomo, alla vista dei poliziotti, non solo non poneva fine alla sua condotta violenta ma li minacciava e, per tali motivi è stato denunciato oltre che per il reato di danneggiamento, anche per il reato di minacce a pubblico ufficiale.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: